Sky Arte HD
SkyArte

Libri della settimana: Tarpino, Pontormo, Dalai

31 gennaio 2013

Come possono sentirsi gli abitanti delle zone terremotate d’Abruzzo, ancora condannati alla precarietà e all’incertezza di una ricostruzione lenta e laboriosa? Semplicemente Spaesati: a cavallo tra saggio e reportage giornalistico il libro che Antonella Tarpino ha edito con Einaudi. Recentissimo vincitore del prestigioso premio Bagutta, tra i più importanti concorsi letterari italiani.

Un artista eclettico, maestro tormentato e sublime; acuto innovatore dello stile, capace di traghettare la rivoluzione rinascimentale nella sua fase più matura, verso la Maniera. Jacopo Carucci, per tutti il Pontormo, è stato figura fondamentale per l’arte del Cinquecento. Salvatore Silvano Nigro ne racconta i misteri per Bompiani: L’orologio del Pontormo guarda all’artista in modo nuovo, svelandone il talento anche letterario.

Ci voleva una penna non convenzionale, divertita e intelligente per mettere alla berlina una delle squadre di calcio più titolate di sempre: e proprio nel suo momento migliore, quando inanella un successo dietro l’altro, bruciando ogni record. Ci voleva lo stile ironico e disincantato di Michele Dalai, tifoso scrittore che pubblica per Mondadori Contro il Tiqui Taca. Come ho imparato a detestare il Barcellona. Una rivolta contro gli estetismi del calcio. Per un ritorno alla sua purezza.

È attesa dalla prova più difficile: quella di bissare il successo della sua opera prima, che nel 2011 ha incantato la giuria del premio Campiello e venduto oltre ventimila copie. Ha appena venticinque anni, ma è già nome di punta della letteratura contemporanea: Viola Di Grado torna in libreria con Cuore Cavo (edizioni E/O), dramma intenso e struggente, costruito attorno alle conseguenze della scelta più estrema. Quella del suicidio.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close