Sky Arte HD
SkyArte

La notte dei corti vincenti. Cinema e ironia a Milano

25 marzo 2015

shortology - l'attimo fuggente

Stasera alle 21, lo Studio milanese H-57 – Creative Station e la Fondazione Cineteca Italiana presentano Cortology. La notte dei corti vincenti. L’evento darà l’opportunità a cinque giovani, vincitori del contest indetto lo scorso novembre in occasione della mostra Cortology. Icone che fanno cinema, di esporre al pubblico i propri cortometraggi.

Il concorso per aspiranti sceneggiatori consisteva nell’ideazione di un soggetto destinato a trasformarsi in un film della durata massima di 3 minuti.
Le regole di assegnazione erano in linea con lo spirito di Shortology, il format creato da H-57 per realizzare mini-storie ricorrendo a poche ed essenziali icone grafiche. Quattro immagini casuali, generate dal sito web dell’iniziativa, hanno stabilito l’ambito in cui ciascun partecipante avrebbe dovuto cimentarsi: drammatico, sentimentale, thrilling, poliziesco.

Le cinque storie migliori, selezionate dagli autori di Shortology Matteo Civaschi e Gianmarco Milesi, sono poi state realmente prodotte e dirette da professionisti della regia, come Brando De Sica e Francesco Calabrese. I risultati andranno in scena stasera, presentati e introdotti dal critico cinematografico Gianni Canova. Dal thriller alla storia d’amore, i cinque aspiranti sceneggiatori – Luca Sorrentino, Iacopo Carapelli, Ilaria Floreano, Emiliano S.Verga, Enrico Audenino – potranno finalmente debuttare sul grande schermo.