Sky Arte HD
SkyArte

Fango d’artista per beneficenza

7 novembre 2015

Sannios-Mud-Soup-Fango-d-artista-di-Fabio-della-Ratta-aka-biodpi

Cita le Campbell’s Soup di Andy Warhol, simbolo della pop art degli anni Sessanta, e la Merda d’artista di Manzoni, ma è stata significamente chiamata Sannio’s Mud Soup: il barattolo di fango d’artista che lo street artist Fabio della Ratta – meglio noto come biodpi – ha “confezionato” raccogliendo acqua piovana, terriccio Sannita, detriti organici di origine vegetale e animale, per aiutare gli alluvionati di Benevento e provincia.

L’opera è nata in occasione delle esondazioni e delle frane che nelle ultime settimane hanno messo in ginocchio molte famiglie e aziende del Sannio, ed è disponibile in 50 pezzi firmati e numerati al costo di 20 euro. Il prototipo di latta è già all’asta su eBay, mentre gli altri esemplari potranno essere ordinati dal sito del progetto o acquistati presso alcuni negozi e gallerie sannite.

L’idea dello street artist si colloca nell’ambito delle tante iniziative che sono sorte con l’emergenza alluvione, come la raccolta fondi basata sulle potenzialità della moneta locale lanciata dal Distretto di Ecovicinanza Sannio che prevede, in baratto per una donazione in denaro, l’equivalente da spendere presso i negozi locali aderenti.