Sky Arte HD
SkyArte

L’arte antica incontra il 3D, a Venezia

21 novembre 2015

piattaforma-editoriale-multimediale-ECH-di-Virtualgeo-con-Ulisse-Grimani-al-Museo-Archeologico-Nazionale-di-Venezia

Il confine tra arte e nuove tecnologie è sempre più sottile, invogliando molti artisti a sperimentare tecniche basate sulla grafica computerizzata e relative elaborazioni tridimensionali. Ne è un esempio Ulisse II, l’ambizioso progetto ospitato, fino al 31 gennaio 2016, nella sala 8 del Museo Archeologico Nazionale di Venezia, custode di un patrimonio secolare.

Sotto la supervisione del curatore Alfredo Cramerotti, la preziosa statua marmorea di Ulisse – risalente, al netto dei successivi restauri, al secondo secolo dopo Cristo – è stata riprodotta in digitale dall’azienda high-tech Virtualgeo, attraverso una scansione e una modellazione 3D. Il risultato è una copia fedele all’originale, usata dall’artista giapponese Makoto per la creazione di Ulisse II, una scultura contemporanea, in gesso e carta, allestita accanto al capolavoro antico.

Una traccia musicale elaborata per l’occasione da Hiroshi Sato accompagna l’intero progetto espositivo, regalando al pubblico un vero e proprio dialogo tra passato e presente. I visitatori, inoltre, potranno conoscere i dettagli dell’antico Ulisse grazie a un totem touch-screen, intuitivo e immediato.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close