Sky Arte HD
SkyArte

Picasso, gli amori e la fotografia

27 aprile 2016

Cristina Vatielli, Francose Gilot - Picasso's Women

Tra i fotografi italiani in concorso ai Sony World Photography Awards 2016, Cristina Vatielli si è aggiudicata il secondo piazzamento nella categoria Staged Photography, a indicare una serie di scatti “preparati” attraverso una messa in scena, più o meno complessa.

Nel caso dell’autrice romana, la serie Picasso’s Women è costituita da 7 fotografie, una per ciascuna delle donne amate da Pablo Picasso, che ne hanno influenzato tanto la vita sentimentale quanto l’hanno ispirato a livello artistico.
Se lui è passato alla storia come uno dei più grandi creativi del Ventesimo secolo, la stessa sorte non ha riservato grande fama alle sue donne: chi ricorda ancora i volti di Eva Gouel, Gaby Depeyre, Olga KhaKhlova, Marie-Therese Walter, Dora Maar, Francoise Gilot e Jacqueline Rocque?

Identità e storie che, salvo rare eccezioni (come il recente caso di Artists in Love, che ha dedicato una puntata proprio alla burrascosa relazione tra l’artista spagnolo e la surrealista Dora Maar), sono rimaste all’ombra del grande genio artistico. Amanti, muse e anche vittime del passionale Picasso, a causa del quale hanno spesso accusato esaurimenti nervosi, crisi di gelosia al limite dell’ossessione; fino ad arrivare in alcuni casi alla depressione o al suicidio.

Con sensibilità tipicamente femminile – o proprio femminista – Cristina Vatielli ha deciso così di dedicare a ciascun personaggio un’immagine, capace di evocarne la personalità… e quel che ne è rimasto, dopo il folgorante incontro con il creatore del Cubismo.

[Immagine in apertura: Cristina Vatielli, Francoise Gilot, dalla serie Picasso’s Women, 2016 © Cristina Vatielli, Italy, 2nd place, Staged, Professional, 2016 Sony World Photography Awards]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close