Sky Arte HD
SkyArte

In Sicilia, il museo è dei bambini

10 luglio 2016

farm cultural park favara sicilia

Già nota per il suo Farm Cultural Park – centro culturale e turistico ospitato da un ex edificio in rovina, ristrutturato da Andrea Bartoli e Florinda Sveva, nella foto in apertura – Favara, in provincia di Agrigento, è tornata alla ribalta delle cronache creative.

Il motivo ha a che fare con la possibile fondazione di un Children’s Museum proprio nei dintorni del palazzo settecentesco riadattato, sei anni fa, dalla coppia di professionisti appassionati d’arte. Il nuovo museo siciliano penderebbe il nome di Farm Children’s Museum e offrirebbe ai bambini un luogo di gioco e apprendimento.

La campagna di crowdfunding, lanciata un anno fa per trasformare Palazzo Micciché in una sede museale dedicata all’infanzia, ha raccolto poco meno di 25mila euro. Ci sono ancora dodici mesi di tempo per raggiungere la cifra di un milione, necessaria affinché il progetto architettonico elaborato da Castelli – Studio Laps – Gruppo Vidé diventi realtà. Restando in tema di architettura, il museo ospiterà anche Sou – dal nome del famoso architetto giapponese Sou Fujimoto –, la Scuola di Architettura per bambini, con l’obiettivo di insegnare loro la cultura del fai da te.