Sky Arte HD
SkyArte

Uno straordinario mosaico romano riscoperto a Cipro

16 luglio 2016

Il mosaico romano scoperto a Cipro

Mai come in queste ore l’attenzione di studiosi e appassionati di arte antica è stata catalizzata da Cipro, in particolare dai dintorni della città costiera di Larnaca. Proprio qui, infatti, un team di archeologi si è trovato di fronte a una scoperta epocale.

Lungo 19 metri e largo circa 7, un gigantesco mosaico di epoca romana si è palesato davanti ai loro occhi, suscitando – c’è da scommetterlo – un evidente stupore. Raffigurante in apparenza le Fatiche di Ercole, il reperto apparterrebbe al periodo in cui Cipro era sottoposta al controllo dell’Impero Romano, fra il 30 a. C. e il quarto secolo d. C.

Ciò che stupisce, tuttavia, sono le dimensioni del mosaico, che hanno fatto pensare a una sua originaria collocazione in una struttura termale. Complice l’inestimabile valore storico-artistico del reperto, il Dipartimento delle Antichità ha già progettato di rimuoverlo dal luogo in cui è stato trovato e di portarlo al sicuro presso il Museo Archeologico di Larnaca.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close