Sky Arte HD
SkyArte

Un labirinto fatto ad arte: l’installazione di Jeppe Hein a Melbourne

18 luglio 2016

Jeppe Hein Semicircular Space National Gallery Victoria Melbourne Australia

Con Semicircular Space, l’artista di origine danese Jeppe Hein è il nuovo protagonista del progetto promosso dalla National Gallery of Victoria – tra le principali istituzioni museali australiane, in assoluto la più antica per fondazione nella città di Melbourne – e supportato dal Loti and Victor Smorgon Fund.

Dopo Jamie Nord, Carsten Höller, Paola Pivi e Pedro Reyes, Hein – di base a Berlino e attivo a livello internazionale con opere che invitano gli osservatori a una reazione attiva, in un’ottica di scambio con l’arte contemporanea – ha sviluppato un labirinto composto da elementi in acciaio riflettente, ciascuno alto 2,5 metri.

Fino al 16 settembre Semicircular Space accoglierà i visitatori del museo australiano, offrendo loro un’esperienza spaziale immersiva, attraverso la contemplazione simultanea della propria immagine e del contesto circostante. In un continuo gioco di rimandi visivi, tra scorci dell’ambiente, dell’installazione stessa e dei soggetti presenti, l’opera genera un rapporto dinamico con la realtà all’interno della quale viene inserita.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close