Sky Arte HD
SkyArte

Le meraviglie nascoste dei Musei Ecclesiastici italiani

4 agosto 2016

Nicola De Maria, Gerusalemme Celeste, Chiesa di San Fedele, Milano

L’Associazione Musei Ecclesiastici Italiani compie vent’anni e per festeggiare ha pubblicato una lista degli incredibili tesori artistici conservati nei Musei Ecclesiastici sparsi per la penisola italiana. Un percorso dal nord al sud dello Stivale, che può tornare utile come guida durante le vacanze estive.

Fra i numerosi siti segnalati, spiccano la Cattedrale di Aosta con gli affreschi dell’anno Mille ritrovati nel sottotetto e restaurati di recente, il Museo Diocesano Tridentino di Trento con i resti della Basilica paleocristiana di San Vigilio e preziosi mosaici a pavimento, la Collezione Paolo VI a Concesio, in provincia di Brescia, con le circa settemila opere del Novecento italiano e il Blu di Genova, 14 tele cinquecentesche in fibra di lino su cui sono dipinte le Scene della Passione, provenienti dall’abbazia benedettina di San Nicolò del Boschetto in Val Polcevera.

Procedendo verso il centro e il sud, il Lazio ha da poco costituito il Polo Monumentale Colle del Duomo a Viterbo, che conserva la discussa pala michelangiolesca della Crocefissione, mentre in Calabria ha riaperto i battenti il Museo Diocesano di Rossano Calabro, dove è custodito il Codex Purpureus Rossanensis, uno dei più antichi evangeliari esistenti al mondo, patrimonio UNESCO.
La Sardegna, infine, vanta il Museo del Duomo di Cagliari, dimora del Trittico di Clemente VII, opera fiamminga sul modello di Rogier van der Weyden.

[Immagine in apertura: Nicola De Maria, Gerusalemme Celeste, Chiesa di San Fedele, Milano]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close