Sky Arte HD
SkyArte

Una sensazionale scoperta nel sito Inca di Machu Picchu

13 ottobre 2016

Spesso capita che le grandi scoperte avvengano in modo inaspettato, se non addirittura per caso. È successo, di nuovo e recentemente, in Perù, dove un gruppo di operai all’opera nelle consuete operazioni di pulizia del fiume Vilcanota, nei pressi del celebre sito di Machu Picchu, ha rinvenuto un altare Inca.
Con un peso di 20 tonnellate, una lunghezza di 2,5 metri e un’altezza di un metro, l’opera presenta notevoli decorazioni a intaglio.

Riemersa in maniera fortuita tra sporcizia, erbacce e detriti, è ora stata presa in carico dagli archeologi del DDC – Dipartimento di Cultura di Cusco, che hanno già dichiarato come il reperto pre-ispanico rappresenti una rara testimonianza del culto della popolazione Inca per l’acqua.
La datazione, resa possibile grazie all’analisi delle decorazioni, farebbe risalire l’altare al periodo a cavallo tra il 1200 e il 1500 d.C. In attesa di conoscere ulteriori dettagli, che emergeranno in seguito alle fasi di studio, il reperto va ad incrementare il patrimonio della cittadella Inca di Machu Picchu.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close