Sky Arte HD
SkyArte

Grandi mostre del 2017: l’omaggio di Londra a Lady D

7 gennaio 2017

Princess_Lady Diana Spencer_dancing_with_John_Travolta_at_a_White_House_dinner_for_the_Prince_and_Princess_of_Wales

Tragicamente scomparsa a Parigi nell’agosto 1997, Lady Diana Spencer – dal 1981 al 1996 moglie di Carlo, principe di Galles, erede al trono del Regno Unito – verrà celebrata a Londra con una mostra dal 24 febbraio prossimo.
Allestita negli ambienti di Kensington Palace, residenza della Principessa di Galles dal 1981 fino alla sua morte, Diana: Her Fashion Story ne proporrà un ritratto a partire dalla sua personale concezione di stile.

Riunendo insieme abiti iconici sfoggiati in occasione pubbliche, look più casual e sportivi, spesso al centro dell’obiettivo dei paparazzi, e mise più audaci o eccentriche, presentate durante speciali eventi serali, il percorso espositivo abbraccerà un lungo asse temporale. L’intento è tracciare l’evoluzione del gusto della principessa, mettendo in evidenza come, nel corso degli anni, Lady D sia riuscita a entrare nel cuore di migliaia di persone con un’immagine sempre più accurata e sicura, senza mai rinunciare a un atteggiamento empatico. Anche lo studio della sua immagine ha contribuito a renderla un modello di ispirazione, generando sentimenti di stima e fiducia nei suoi confronti ad esempio in relazione alle cause sociali delle quali si fece portavoce.

Oltre ad abiti di notevole fascino – tra cui il leggendario vestito da sera di Victor Edelstein, con il quale la Principessa si esibì in un balletto con John Travolta alla Casa Bianca (nella foto in apertura, fonte Wikipedia) – la rassegna propone esemplari mai esposti prima in pubblico e recenti acquisitizioni da parte della Historic Royal Palaces. Presenti anche schizzi di moda originali, a documentare il rapporto che la principessa riuscì a stringere con alcuni degli stilisti di maggiori rilievo degli anni Ottanta e Novanta.

Infine, a Diana: Her Fashion Story è associato un progetto che darà i suoi primi frutti dopo l’apertura della mostra. Nello storico Sunken Garden – il giardino della residenza di Kensington Palace così amato e frequentato da Lady D nel corso della sua vita – sorgerà un nuovo impianto temporaneo interamente dedicato alla sua memoria. Fiori e piante selezionati si ispirano infatti ai ricordi della sua esistenza, con una tavolozza cromatica nella quale il bianco sarà accompagnato da esuberanti note di colore con il passare dei mesi. Il giardino sarà installato a cavallo tra la primavera e l’estate 2017.


Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi