Sky Arte HD
SkyArte

La fotografia pittorica di ieri e di oggi, a Torino

10 febbraio 2017

21_Sole nel cortile, ante 1930_Peretti Griva_Collezione Museo Nazionale del Cinema

L’esposizione dedicata al Pittorialismo in Italia – in corso fino all’8 maggio al Museo Nazionale del Cinema di Torino – ha come fil rouge la preminente figura di Domenico Riccardo Peretti Griva, che ci conduce nel fenomeno artistico della fotografia pittorica descrivendone la storia, il pensiero e le tecniche di ripresa e di stampa, arrivando poi a collegarsi alla stessa corrente nella sua declinazione contemporanea.

Il “Pittorialismo” – fenomeno fotografico iniziato con la diffusione della fotografia stessa e che ha avuto il suo momento di maggior splendore tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento negli Stati Uniti e nelle nazioni più industrializzate d’Europa – è il voler creare un’immagine pittorica con l’ausilio della fotografia.
I fotografi pittorialisti italiani si confrontarono alla pari con i Maestri europei e americani, affermandosi nei vari Saloni internazionali di fotografia artistica: primo fra tutti Domenico Riccardo Peretti Griva con le sue poetiche “impressioni fotografiche”.
E la mostra a Torino vuole documentare proprio questo importante filone di storia fotografica.

[Immagine in apertura: Domenico Riccardo Peretti Griva, Sole nel cortile, ante 1930, Collezione Museo Nazionale del Cinema]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close