Sky Arte HD
SkyArte

Parigi, restauro ultimato per la Bibliothèque Nationale de France

12 febbraio 2017

Sala lettura - Bibliothèque Nationale de France, Parigi ® Marchand Meffre

Ritrova il proprio splendore la Bibliothèque Nationale de France, la cui sede nel Quadrilatero Richelieu è stata rinnovata e restaurata a cura dello studio parigino Bruno Gaudin & Virginie Brégal Architectes. La capitale francese si riappropria così della prestigiosa biblioteca, al cui interno sono conservati migliaia di volumi, insieme a una collezione di documenti audio-visivi, mappe, fotografie e molte altre testimonianze di interesse culturale.

Avviato nel 2011, l’intervento è stato reso necessario dalle condizioni di obsolescenza degli impianti, dei depositi e degli ambienti riservati alla consultazione. Così, mentre le attività si spostavano nella sede progettata da Dominique Perrault, lo studio guidato da Bruno Gaudin si è occupato della ridefinizione dei percorsi, interni ed esterni, dell’adeguamento delle sale lettura, degli impianti e di una serie di altre attività.
La scenografica Salle Labrouste, compresa nell’elenco ISMH – Inventaire supplémentaire des Monuments Historiques, è stata invece restaurata da Jean François Lagneau, architetto a capo dei Monuments Historiques.

Nel complesso, l’operazione è stata finanziato all’80% dal Ministero della Cultura, con un investimento complessivo di 232 milioni di euro, 20 milioni dei quali messi a disposizione dalla stessa Biblioteca. Entro il 2020 è stata annunciata la conclusione della seconda fase del cantiere, con l’apertura anche di un’ala espositiva, destinata alle collezione artistica dell’istituzione.