Sky Arte HD
SkyArte

Weekend in musica all’American Academy in Rome

3 febbraio 2017

Scharoun-Ensemble-ph.-Gerardo-Gaetani

Si rinnova, per il nono anno consecutivo, l’appuntamento all’American Academy in Rome con il celebre complesso da camera Scharoun Ensemble (in apertura, nella foto di Gerardo Gaetani), costituito da membri dei Berliner Philharmoniker. A chiusura della settimana di residenza presso l’Accademia, la sera di sabato 4 febbraio 2017 e nel pomeriggio di domenica 5 si terranno infatti due concerti entrambi a ingresso libero, fino a esaurimento posti.

L’American Academy prosegue così nella propria azione di sostegno di musicisti e compositori innovativi, destinando specifico interesse alla produzione musicale contemporanea. A testimoniarlo arrivano anche queste due performance, i cui programmi prevedono brani del repertorio classico e composizione recenti.
Tra queste, le opere dei due attuali borsisti in composizione musicale, Jonathan Berger e Christopher Trapani. Entrambi di origine statunitensi  – Berger è nato a New York; Trapani a New Orleans in Louisiana – sono stati insigniti del Rome Prize Fellow.
Per l’occasione, inoltre, l’American Academy in Rome ha invitato i compositori italiani Filippo Perocco e Giuliano Bracci: la Scharoun Ensemble eseguirà anche alcuni loro brani.