Sky Arte HD
SkyArte

L’Archivio di Lou Reed nella collezione della New York Public Library

5 marzo 2017

US singer Lou Reed performs on stage at

È un archivio davvero eccezionale, quello che è da poco confluito nella collezione della New York Public Library. Stiamo parlando della raccolta di documenti, fotografie e dischi appartenuta a Lou Reed, scomparso nel 2013 e ricordato in tutto il mondo come leader dei Velvet Underground e per la sua carriera solista.

Il 2 marzo scorso, nel giorno in cui Lou Reed avrebbe compito settantacinque anni, la moglie Laurie Anderson ha annunciato l’acquisizione e la pubblicazione dell’archivio intitolato al marito da parte della celebre biblioteca newyorkese.

La raccolta appartenuta al cantante vanta numeri da capogiro: 90 metri lineari di immagini e documenti, cui si aggiungono più di 3500 tracce audio e oltre mille registrazioni video, testimoniano i molti traguardi raggiunti da Lou Reed durante la sua carriera musicale, dagli esordi all’epoca recente.

Per festeggiare l’importante acquisizione – cha sarò catalogata nella sua interezza – e metterla a disposizione del pubblico, la biblioteca della Grande Mela ha organizzato un ricco calendario di eventi dedicati alla memoria del cantante. Oltre alla mostra di una parte della collezione, la New York Public Library ospiterà reading e performance musicali, in omaggio alla rivoluzionaria poetica di Lou Reed.