Sky Arte HD
SkyArte

Il Museo Pignatelli di Napoli celebra “l’arte del femminile”

20 marzo 2017

Francesca Woodman 1

Sono 90 le opere protagoniste de L’arte del femminile. Julia Margaret Cameron – Florence Henri – Francesca Woodman, l’esposizione, curata da Giuliano Sergio, aperta fino al 1 maggio 2017 al Museo Pignatelli di Napoli-Riviera di Chiaia.
La mostra abbraccia la produzione artistica di tre autrici di punta della scena internazionale, attivando tra loro uno straordinario “dialogo ideale”. Tra le massime protagoniste della storia della fotografia “al femminile”, Julia Margaret Cameron, Florence Henri e Francesca Woodman (nella foto in apertura) appartengono a epoche distinte e nella realtà dei fatti non si sono mai incontrate.

Attraverso numerosi prestiti, ciascuna poetica verrà restituita mediante 30 immagini, selezionate con l’obiettivo di far emergere sensibilità comuni, tematiche e rimandi. In un’ottica che racchiude le tre rispettive epoche di appartenenza, il medium della fotografia diviene “uno specchio dove ciascuna autrice misura la propria identità e si confronta con la rappresentazione del femminile.”
La mostra, che rappresenta la prima occasione espositiva che Napoli dedica a queste tre acclamate artiste, è accompagnata da un catalogo, edito da Silvana Editoriale, con testi di Anna Imponente, Denise Pagano, Gabriella Buontempo e Giuliano Sergio.