Sky Arte HD
SkyArte

Primo Levi raccontato da Sonia Bergamasco

7 marzo 2017

SONIA-BERGAMASCO foto-Marco-Rossi

Sono passati 30 anni, dalla scomparsa di uno dei pensatori più conosciuti del Novecento. Intesa Sanpaolo dedica alla sua memoria il ciclo di letture Trent’anni dopo. Primo Levi e le sue storie, curato da Giulia Cogoli e giunto alla seconda tappa, in programma giovedì 9 marzo.

Dopo Gioele Dix, toccherà a Sonia Bergamasco (nella foto di Marco Rossi), introdotta da Marco Belpoliti, cimentarsi nell’interpretazione di alcune “storie” di Primo Levi, emblema degli innumerevoli talenti dello scrittore e intellettuale costretto a vivere la feroce esperienza della deportazione nazista e del lager. Anche stavolta sarà Torino, città natale del grande autore, a fare da sfondo alla suggestiva lettura.

Le pagine evocate da Sonia Bergamasco saranno tratte dai racconti Alcune applicazioni del Mimete, Psicofante, Naso contro naso, Il passa-muri, e dalle poesie Cuore di legno, 12 luglio 1980, Alla Musa. Sarà proprio l’aspetto narrativo a emergere dalle letture, ritrovabile sia nel filone ispirato alla fanta-tecnologica sia nelle poesie.