Sky Arte HD
SkyArte

La fabbrica della bellezza: la statuaria Ginori in mostra al Bargello

17 maggio 2017

fabbrica della bellezza manifattura ginori statue porcellana museo bargello firenze

L’unicità del Museo di Doccia, del suo patrimonio artistico e della Manifattura ci hanno spinto ad organizzare una mostra diversa“: con queste parole Paola D’Agostino – Direttore del Museo Nazionale del Bargello – ha introdotto il progetto espositivo La Fabbrica della Bellezza. La manifattura Ginori e il suo popolo di statue che costituisce “un primo modello di collaborazione tra pubblico e privato”, concepito nell’ottica della rinascita del Museo Ginori e della manifattura omonima.

Preceduta da uno scrupoloso percorso di indagine storico-artistica, la mostra si articola in sei sezioni tematiche e ripercorre l’eccezionale esperienza di creazione di monumentali figure di porcellana intrapresa in Toscana su impulso del marchese Carlo Ginori. Al fondatore della celebre azienda – nata nel 1737 a Doccia, nei pressi di Firenze – si deve infatti l’idea di estendere la produzione anche alle grandi sculture. Tale proposito venne perseguito attraverso la raccolta sistematica delle forme presenti nelle botteghe appartenute agli scultori del tardo Rinascimento e del Barocco. Contemporaneamente il marchese acquistò anche modelli dagli atelier degli scultori fiorentini del suo tempo: in questo modo, tentativo dopo tentativo, le fornaci di Doccia furono in grado di produrre anche gruppi scultorei eccezionali per tecnica e per dimensioni.

Curata da Tomaso Montanari e Dimitrios Zikos – al cui fianco hanno collaborato vari soggetti, come l’Associazione Amici di Doccia – La Fabbrica della Bellezza presenta, tra gli altri capolavori, un monumentale camino in porcellana. L’opera, singolarissima nel suo genere e autentico trionfo di perizia tecnica e ricercatezza, è stata attribuita a Gasparo Bruschi, capo modellatore a Doccia, e al quadraturista e scenografo Domenico Stagi. Non mancano, nella parte superiore, le “versioni in porcellana” di opere di scultori illustri, tra cui le riduzioni dell’Aurora e del Crepuscolo concepite da Michelangelo per la tomba di Lorenzo de’ Medici nelle Cappelle Medicee.


Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi