Sky Arte HD
SkyArte

Sky Arte Festival: in anteprima al MADRE il documentario su Fabio Mauri

5 maggio 2017

L’attesa è finita: la prima edizione di Sky Arte Festival sta per partire. Fino a domenica 7 maggio 2017 sarà Napoli l’epicentro nazionale dell’arte, grazie a tre – intense – giornate nel corso delle quali si susseguiranno incontri, mostre, proiezioni e concerti, declinati secondo il tema guida della rigenerazione. Una celebrazione corale di tutte le espressioni artistiche che prenderà il via venerdì 5 maggio al museo MADRE, il cui Cortile d’onore interno farà da cornice a uno straordinario evento di apertura. Alle ore 20.00, sarà infatti proiettato in anteprima il documentario Fabio Mauri – ritratto a luce solida.

Diretto da Andrea Bettinetti e prodotto da Good Day Films di Michele Bongiorno, è il risultato di un lavoro sviluppato in collaborazione con Studio Fabio Mauri, reso possibile  con il contributo di Aliante Partners e del museo MADRE. Proprio l’istituzione partenopea ha ospitato, dal 26 novembre 2016 al 6 marzo scorso, una grande retrospettiva sul celebre artista, valutata dalla testata Artribune come “la migliore mostra italiana del 2016”.
Realizzato in esclusiva per Sky Arte HD, il lungometraggio ricostruisce il profilo umano e il percorso artistico e intellettuale di questo magistrale esponente delle neo-avanguardie della seconda metà del Novecento, tra i più autorevoli artisti contemporanei a livello internazionale. La sua produzione viene indagata a partire dagli Schermi, dalle opere sul cinema e sulla proiezione, fino ad approdare alle grandi azioni performative e alle installazioni su temi ideologici.

In questa narrazione, con sconfinamenti anche nella ricerca personale di Mauri, nella sua passione per l’insegnamento e per i giovani, gli spettatori potranno riconoscere numerosi artisti, colleghi e collaboratori. Dalla curatrice Carolyn Christov-Bakargiev all’artista Jannis Kounellis; dallo scrittore Furio Colombo alla compagna Piera Leonetti; dal fratello Achille Mauri fino alla co-curatrice della mostra del MADRE Laura Cherubini, queste personalità offriranno una testimonianza diretta del loro legame con l’artista. A rafforzare tale lettura, convogliando una specifica attenzione anche sulla metodologia di Mauri, saranno i suoi storici  assistenti, oggi cuore pulsante dello Studio Fabio Mauri. Un’ulteriore attestazione del rilievo dell’artista sarà fornita dalle testimonianze di artisti e curatori internazionali: Paul McCarthy, Udo Kittelmann della Nationalgalerie di Berlino,Okwi Enwezor della Haus der Kunst di Monaco e Kerry Brougher della Academy Motion Picture of Arts and Sciences di Los Angeles.

Dopo l’anteprima a Napoli, il documentario Fabio Mauri – ritratto a luce solida andrà in onda su Sky Arte HD domenica 7 maggio, alle ore 21:15.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close