Sky Arte HD
SkyArte

Una mostra al femminile nel cuore di Verbania

26 giugno 2017

Riaperto nel 2016 con l’acclamata mostra di Paolo Troubetzkoy, il Museo del Paesaggio di Verbania torna a ospitare la grande arte, destinando gli ambienti del piano nobile alla rassegna I volti e il cuore, La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini, allestita fino al primo ottobre e curata da Elena Pontiggia.

Suddivisa in 11 sezioni tematiche, la mostra riunisce circa ottanta opere provenienti dalle collezioni del museo e affiancate ai lavori di Mario Sironi custoditi nella raccolta Isolabella e di Cristina Sironi, sorella dell’artista. Il risultato è una ricognizione sulla presenza della donna nella produzione pittorica e scultorea a cavallo tra l’Ottocento e il secolo scorso.

La casa, gli affetti, la religione, il lavoro sono solo alcuni degli spunti attorno a cui trovano spazio, fra le altre, le opere di Guido Boggiani, Daniele Ranzoni, Achille Funi, della simbolista Sophie Browne e della futurista Adriana Bisi Fabbri, senza dimenticare i focus intitolati a tre maestri dell’epoca: Mario Sironi, Arturo Martini e Mario Tozzi.