Sky Arte HD
SkyArte

Dipingere l’architettura. Marco Petrus a Napoli

23 giugno 2017

Marco Petrus M14 2015 olio su tela cm100x200

Si pongono al confine tra pittura e architettura le opere di Marco Petrus, in arrivo a Napoli con una mostra che riunisce 25 dipinti di grandi dimensioni. Dal 24 giugno al 3 settembre, l’artista riminese sarà ospite delle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, nell’ambito della rassegna intitolata Matrici, a cura di Michele Bonuomo.

La rassegna è supportata dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli all’interno del programma di patrocinio chiamato Matronato e volto al riconoscimento e alla promozione di iniziative culturali di forte richiamo sociale e di stampo multisciplinare, senza scopi di lucro e realizzate in Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna.

Le opere in mostra sono dedicate da Marco Petrus a un’icona di Napoli: le Vele di Scampia, “ritratte” dall’artista procedendo lungo una certa astrazione pittorica, che restituisce i volumi architettonici trasformandoli in linee e colori piatti e restituendo una sintesi del paesaggio urbano contemporaneo.