Sky Arte HD
SkyArte

Nel Chiostro delle Geometrie: a Firenze, tra teatro e architettura

18 giugno 2017

Cattedrale di Luce Chiesa di Santa Verdiana_Teatro Studio Krypton

Inaugura la sera di lunedì 19 giugno, al Complesso di Santa Verdiana in Piazza Ghiberti a Firenze, la nuova edizione de Nel Chiostro delle Geometrie, il format che combina teatro, performance, architettura, arte e musica. Il progetto, trasversale e multidisciplinare, si avvale della direzione artistica di Giancarlo Cauteruccio e della direzione scientifica del prof. Carlo Terpolilli; quest’anno, si sviluppa secondo il fil rouge delle simmetrieAsimmetrie.
L’obiettivo del nuovo programma, inserito nel circuito dell’Estate Fiorentina ed esteso fino 19 ottobre, è infatti porre in relazione le simmetrie rinascimentali, opera di Filippo Brunelleschi, con le asimmetrie legate alla complessità del contemporaneo, con particolare riguardo per architettura, teatro e arte.

Come nelle tre edizioni precedenti, alle quali hanno preso parte più di 100 studenti e oltre 10mila spettatori, anche stavolta noti artisti e professionisti saranno coinvolti nelle attività di questo progetto-laboratorio.
La partecipazione alle attività rientra nel curriculum formativo degli studenti di architettura: “Siamo convinti – ha sottolineato Giancarlo Cauteruccio – che è nella relazione diretta e nella costruzione di un obiettivo comune, come la produzione di eventi aperti al pubblico, che i giovani hanno l’opportunità di misurarsi in maniera concreta con la creazione, accrescendo così le loro capacità”.

Ad aprire la nuova edizione, contraddistinta da appuntamenti tutti a ingresso libero, sarà proprio Cauteruccio con l’ambiente/installazione Electric Church, le voci dello spazio. Ad affiancarlo Massimo Bevilacqua per gli allestimenti, Alessio Bianciardi per le elaborazioni video e Anna Giusi Lufrano per la ricerca musicale.