Sky Arte HD
SkyArte

Mimmo Paladino in arrivo a Pietrasanta

27 luglio 2017

Mimmo Paladino, Pezzi di Saio, tecnica mista su carta, 2010, 72 x 103 cm

Sabato 29 luglio, la Galleria Giovanni Bonelli aprirà i battenti della sua seconda sede nella città di Pietrasanta, offrendo al pubblico un imperdibile colpo d’occhio sulla produzione di Mimmo Paladino. Proprio a lui, infatti, è dedicata la mostra inaugurale, allestita nei nuovi ambienti della galleria fino al 10 settembre.

Curata da Flavio Arensi, la rassegna riunirà 15 tecniche miste su cartone messe a punto dall’artista di origini campane, testimoni di un registro stilistico in cui si mescolano simbolismo e mistero, grazie a un vocabolario di forme geometriche, case, numeri, stelle, teste e mani che affonda le radici nella tradizione creativa del passato.

L’attualità della pittura di Paladino risiede nell’afflato concettuale che la avvolge, rendendola unica nel suo genere. Dai cartoni esposti a Pietrasanta emergerà anche una tecnica mista e collage su legno del 2013, emblema di un lavoro cominciato più di vent’anni fa e da cui deriva il trittico datato 1999 e oggi custodito al Museo di Rivoli.

[Immagine in apertura: Mimmo Paladino, Pezzi di Saio, tecnica mista su carta, 2010, 72 x 103 cm]