Sky Arte HD
SkyArte

Scoperto un passaggio segreto nella Piramide della Luna in Messico

15 luglio 2017

Interessante scoperta in Messico, nel sito di Teotihuacan, dove gli archeologi dell’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (Inah) hanno rinvenuto un tunnel sotterraneo, impiegando un sistema di tomografia computerizzata. Rimasto fin qui sconosciuto, questo passaggio – localizzato a 10 metri di profondità, al di sotto della Piramide della Luna – consente di connettere la piramide stessa con la piazza centrale del sito.

Secondo le prime ipotesi, potrebbe costituire la conferma che già presso l’antica civiltà precolombiana la separazione tra oltretomba e “mondo dei viventi” fosse stata codificata. Il tunnel, ipotizzano gli specialisti, sarebbe stato impiegato “per riti sacri e cerimonie”. Conferme a supporto di questa tesi – o smentite – potranno tuttavia giungere solo attraverso campagne di scavo e ulteriori ricerche, in merito alle quali non sono ancora disponibili dati e tempistiche.

Nel frattempo, però, il ritrovamento ha riacceso l’attenzione sulla misteriosa scomparsa degli abitanti di Teotihuacan, la cui parabola storica si svolse tra il I e l’VIII secolo d.C. Il complesso di templi e di strutture architettoniche legate alla loro vicenda è divenuto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1987 e attualmente detiene il primato, per numero di visitatori, tra i siti archeologici del Messico.