Sky Arte HD
SkyArte

Raffaello e la Cappella Sistina tra i finalisti dei Content Innovation Awards

29 agosto 2017

Raffaello

È una notizia di richiamo internazionale l’inserimento di due pellicole d’arte targate Sky tra i finalisti dei Content Innovation Awards 2017 di Cannes, che, dal 2015, rappresentano il riconoscimento per i content provider, i distributori e le compagnie tecnologiche impegnati quotidianamente nella trasformazione dell’industria televisiva globale. A essere premiati da Digital TV Europe, in partnership con Television Business International, sono gli organismi che, nell’arco dell’ultimo anno, abbiano dato forma a prodotti di alti livelli qualitativi e di innovazione.

Le due pellicole in lizza per aggiudicarsi gli ambiti riconoscimenti, che saranno consegnati a Cannes il prossimo 15 ottobre, in una serata di gala presso il Grand Salon del Carlton Hotel, sono la prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio, Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D, prodotta da Sky con i Musei Vaticani e Magnitudo Film e distribuita da Nexo Digital, già riconosciuta di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema, e La Cappella Sistina in Virtual Reality, l’esperienza VR interattiva realizzata da Sky e Untold Games in collaborazione con i Musei Vaticani, che, attraverso avanguardistiche tecniche di ricostruzione CGI in 360, dà accesso a uno dei luoghi più noti al mondo.

Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D gareggia nella categoria UHD Initiative of the Year, riservata alle iniziative dell’ultra definizione che nell’ultimo anno abbiano reso l’esperienza visiva in 4K ancora più d’impatto, mentre La Cappella Sistina in VR rientra fra i finalisti della sezione Virtual Reality Initiative of the Year, il premio alle innovazioni che abbiano avvicinato le potenzialità del VR all’esperienza del video entertainment.