Sky Arte HD
SkyArte

Tom Bob, lo street artist che dà vita all’arredo urbano

16 agosto 2017

tom bob street art arredo urbano animali fantastici

Lo street artist newyorchese Tom Bob ha la capacità di trasformare anonimi elementi del paesaggio urbano come grate, tombini, contatori e tubature in tutto quello che la fantasia gli suggerisce, rendendo vivi – e dotati di una personalità! – anche gli oggetti più innocui di una città.
Così, le strade di New York, New Bedford nello stato del Massachusetts e di altre località sono diventate, di recente, luoghi inaspettatamente colorati e divertenti come un cartone animato. Luoghi dove è possibile imbattersi in contatori trasformati una volta in aragoste e un’altra in simpatiche scimmie, in coccodrilli/tombini, in tubi diventati la proboscide di un elefante. Non mancano, poi, serpenti dalle tinte sgargianti che escono dall’asfalto, robot e tigri, ma anche Braccio di Ferro con i suoi immancabili spinaci.
Lo stile di Tom Bob ricorda molto il repertorio di OakOak – l’artista francese conosciuto in tutto il mondo per le sue reinterpretazioni in chiave pop di tombini e pali della luce – o il canadese Roadsworth, che trasforma le città in un parco giochi. Prima ancora della tecnica, tutto sta nella capacità di saper vedere le piccole meraviglie che possono essere nascoste ovunque: basta saperle trovare e valorizzare, come solo un artista sa fare.