Sky Arte HD
SkyArte

A Palazzo Pitti, il ritratto “reale” firmato da Mengs

25 settembre 2017

Anton Raphael Mengs, Doppio ritratto degli arciduchi Ferdinando e Maria Anna di Asburgo Lorena, 1770-1771, Firenze, Gallerie degli Uffizi, Galleria Palatina

A Firenze, la stagione espositiva di Palazzo Pitti ha preso il via lo scorso 19 settembre con l’apertura della mostra I nipoti del re di Spagna. Anton Raphael Mengs a Pitti. Curata da Matteo Ceriana e visitabile fino 7 gennaio 2018 nella Sala delle Nicchie della reggia fiorentina, la rassegna accende i riflettori su un nuovo, prestigioso acquisto effettuato dalle Gallerie degli Uffizi.

Nel 2016 è stato infatti acquisito il dipinto di Anton Raphael Mengs raffigurante Ferdinando e Maria Anna, due dei figli di Pietro Leopoldo di Lorena, arciduca d’Austria e di Toscana, e di Maria Luisa di Borbone. La scena li riunisce in un interno di Palazzo Pitti, vestiti alla “maniera moderna”. L’opera non fu completamente dipinta dal suo autore nella nobile dimora fiorentina, ma di certo venne progettata proprio in questo luogo. Rimasta incompiuta, dopo la propria comparsa sul mercato antiquario è stata assicurata alle collezioni delle Gallerie degli Uffizi.
Una scelta motivata dal direttore E. D. Schmidt in questi termini: “Compito di un museo vivo è tutelare le opere, preservare la memoria, trasmettere cultura attraverso mostre e ricerche, ma anche “far respirare” le collezioni con aggiunte mirate, intimamente connesse alle vicende della città, del territorio, della raccolta stessa in cui si verranno a trovare. Gli acquisti, specie se cosi sottilmente motivati, sono parte fondamentale dell’esistenza di una istituzione museale, tanto più se essi sono frutto di ricerche che ne garantiscono sia la provenienza, sia un dialogo fecondo con il patrimonio preesistente.”

Nel percorso espositivo, l’opera è preceduta da alcune testimonianze che permetteranno di ricostruire la storia della famiglia reale; in particolare è presente il ritratto del primogenito Francesco – primo granduca di Toscana della stirpe lorenese – dipinto dall’artista tedesco, naturalizzato inglese, Johann Zoffany. Il dipinto venne eseguito per la nonna paterna, l’imperatrice Maria Teresa, ed è stata concessa per l’occasione dal Kunsthistorisches Museum di Vienna.

[Immagine in apertura: Anton Raphael Mengs, Doppio ritratto degli arciduchi Ferdinando e Maria Anna di Asburgo Lorena, dettaglio, 1770-1771, Firenze, Gallerie degli Uffizi, Galleria Palatina]