Sky Arte HD
SkyArte

Bruce Springsteen aiuterà le vittime degli uragani in America

25 settembre 2017

Bruce Springsteen

La potenza dell’uragano Harvey – che ha provocato 60 morti in Texas – seguita subito dopo dalla violenza di Irma, che ha devastato i Caraibi, ha scatenato una vera e propria corsa umanitaria dello show business mondiale, per raccogliere quanti più aiuti possibile per le vittime delle città colpite. Alla causa di star come Beyoncé, Drake, Coldplay, Chris Young e Kim Kardashian si è unito anche Bruce Springsteen, che ha deciso di devolvere i proventi delle vendite di un suo album a MusiCares® Hurricane Relief Fund, che li destinerà a sua volta alle vittime dei due cataclismi.

Parlando del Boss, è naturale che non si tratti di un disco qualsiasi: la nuova uscita è la registrazione di un intero concerto della E Street Band, tenuto a Houston – Texas – l’8 dicembre 1978, ai tempi pubblicato unicamente nella versione video.
In quest’occasione però, per la prima volta, ad essere pubblicata sarà la traccia audio che contiene una intro estesa di Prove it all night, la rarissima Streets of fire, oltre a Fire e Because the night. Nella stessa serata il Boss ha inoltre eseguito anche alcuni brani come The river, Independence day, Point blank e The ties that bind, oltre a una rara esecuzione di Santa Claus is comin’ to town. Immancabile nel finale anche Born to Run e, tra gli inediti, The Fever.