Sky Arte HD
SkyArte

I talenti di Master of Photography in mostra a Modena

13 settembre 2017

Una fotografia scattata da Olympe Tits, partecipante di Master of Photography 2017

Non si esaurisce il richiamo della seconda edizione di Master of Photography, il talent ispirato all’arte dello scatto con il premio più cospicuo al mondo: 150mila euro. 12 concorrenti, amatori e professionisti, arrivati da tutta Europa, hanno affrontato ogni settimana una sfida diversa, misurandosi con vari stili fotografici ed entrando in contatto con alcuni grandi maestri dell’obiettivo.

Gli scatti dei concorrenti sono stati valutati da una giuria di tre esperti conosciuti in tutto il mondo: Oliviero Toscani, Darcy Padilla, insignita di tre World Press Photo Awards, e Caroline Hunter, picture editor del Guardian Weekend Magazine, cui è spettato il compito di assegnare il titolo di Master Of Photography, che quest’anno è andato a Gillian Allard.

Dal 15 settembre all’8 ottobre, una ricca selezione di scatti realizzati dai dodici autori troverà dimora negli ambienti dell’ex Manifattura Tabacchi (MATA) di Modena, che ospiteranno la mostra della seconda edizione del talent realizzato da Sky Arts Production Hub, il polo di produzione europeo dedicato alla creazione di programmi sull’arte e di contenuti artistico-culturali rivolti ai 21 milioni di abbonati in Italia, Germania, Austria, Irlanda e Regno Unito.

Le immagini testimonieranno il percorso compiuto dai protagonisti del talent ‒ Comewell Puplampu, Martina Biccheri, Max Brucker, Molly Keane, Niko Giovanni Coniglio, Olympe Tits, Sohail Karmani, Sonja Thoms, Souvid Datta, Viktoria Sorochinski, Wojciech Grzedzinski e la stessa Gillian Allard ‒ e saranno accompagnate dalla proiezione degli episodi dello show.

[Immagine in apertura: photo by Gillian Allard, Master of Photography 2017]