Sky Arte HD
SkyArte

A Napoli, l’arte contemporanea va sul grande schermo

18 ottobre 2017

The Secret Life of Portlligat. Salvador Dalí's House

Edizione numero 22 per Artecinema, la rassegna che, dal 19 al 22 ottobre, prenderà forma nella cornice di Napoli, ospite del Teatro San Carlo nella giornata inaugurale e poi del Teatro Augusteo nei giorni successivi. Diretta da Laura Trisorio, la kermesse, a partire dalla sua nascita nel 1996, intende avvicinare il grande pubblico ai protagonisti della creatività contemporanea.

Stavolta, grazie alla proiezione di venticinque documentari, gli spettatori potranno conoscere da vicino la poetica e lo stile di alcuni fra i più grandi artisti, fotografi e architetti della scena attuale, osservandoli all’opera nei loro atelier e comprendendo a fondo l’apporto fornito da questi ultimi alla scena recente.

Anche quest’anno il festival rinnoverà il proprio impegno sul fronte didattico e sociale, offrendo una serie di proiezioni mattutine agli studenti delle scuole primarie e secondarie e ai detenuti nel carcere di Secondigliano e nella casa circondariale di Nisida. Inoltre l’imminente rassegna prevede un focus sulla figura femminile nel mondo dell’arte, a partire da Eva Hesse fino ad arrivare a Jenny Holzer.

Tra i film proiettati gratuitamente e in lingua originale, con traduzione simultanea in cuffia, spiccano The Secret Life of Portlligat ‒ Salvador Dalí’s House, il documentario (da cui è tratta l’immagine in apertura) diretto da David Pujol e incentrato sul legame fra il pittore e i paesaggi sullo sfondo dei quali amava trascorrere il proprio tempo, e Hockney, la pellicola di Randall Wright dedicata all’artista britannico e al suo incredibile archivio di fotografie e film.