Sky Arte HD
SkyArte

Il cinema francese a Firenze: torna il festival France Odeon

18 ottobre 2017

Garrel Redoutable film

Film d’autore, commedie, film di genere e grandi biografie: questo l’eclettico mix proposto da France Odeon 2017, la quattro giorni interamente focalizzata sul cinema d’oltralpe, in arrivo a Firenze dal 19 al 22 ottobre.
Nel corso dell’imminente nona edizione verranno  presentate 12 pellicole, di cui alcune inedite e altre già lanciate in anteprima durante i festival internazionali di settore. All’interno di questa selezione, saranno 10 i film in concorso: tra questi verranno scelti i vincitori dei Premi Foglia d’Oro, quest’anno assegnati dalla giuria composta da Concita De Gregorio, Francesca Archibugi e Valentina Bellè.

In occasione dell’opening, la madrina di France Odeon 2017 – Matilde Gioli – consegnerà il riconoscimento L’essenza del talento all’attore e registra francese, classe 1983, Louis Garrel e alla modella e attrice italiana Sveva Alviti: promosso dal festival stesso, diretto da Francesco Ranieri Martinotti, e da Ferragamo Parfums, il premio viene assegnano ai giovani artisti in grado di portare avanti il legame tra il cinema italiano e quello francese. Garrel sarà inoltre presente con la pellicola Le redoutable, l’opera di cui è uno dei protagonisti (come si vede nell’immagine in apertura) diretta da Michel Hazanavicius; prevista anche la proiezione di Lola Pater di Nadir Moknèche, con Fanny Ardant, dopo il debutto internazionale all’ultimo Festival di Locarno. In anteprima mondiale e alla presenza del regista Fabien Gorgeart e dell’attrice Clotilde Hesme sarà inoltre proiettato Diane a les epaules, che affronta il tema della maternità surrogata.
Tra gli appuntamenti inclusi nel programma di France Odeon si segnalano anche un dj-set con sonorità urban, hip hop, R&B e il convegno Ragazzi bene educati (alle immagini), entrambi previsti per venerdì 20 ottobre.