Sky Arte HD
SkyArte

Inaugurato a Marrakech il museo per Yves Saint Laurent

26 ottobre 2017

Sono trascorsi solo pochi giorni dall’apertura del museo parigino dedicato a Yves Saint Laurent ‒ allestito nel palazzo che ospitò la sua celebre maison ‒ e i riflettori internazionali tornano ad accendersi sul talentuoso couturier scomparso nel 2008.
La ragione è semplice: anche Marrakech ha inaugurato un museo intitolato al celeberrimo stilista, rinsaldando il legame fra quest’ultimo e la città marocchina, dove Saint Laurent e il compagno Pierre Bergé amavano trascorrere il periodo estivo.

Progettato dallo studio KO, con la supervisione della Fondazione Pierre Bergé-Yves Saint Laurent, il museo sorge non lontano dalla villa appartenuta allo stilista e si articola su una superficie di 4mila metri quadrati, nei quali trovano spazio l’area espositiva, una biblioteca, un auditorium, una caffetteria e una libreria. La collezione permanente riunisce ben 5mila abiti, 15mila accessori di haute couture e una vastissima serie di disegni.