Sky Arte HD
SkyArte

Nei giorni di ArtVerona, l’arte si trova anche in negozio

12 ottobre 2017

05_Fabrizio Bellomo_

È in corso fino al 16 ottobre il Festival Veronetta – evento off della fiera d’arte contemporanea ArtVerona, un progetto diffuso d’arte partecipativa che interessa il quartiere omonimo sull’asse di via XX Settembre e del suo circondario, con un fitto programma di live session, dj set e mostre.
Una città nella città, dove si rileva un alto tasso di immigrazione e di giovani, in quanto sede dell’Università, alternativo al centro storico-monumentale e alla sua percezione “turistica”.

Tra i vari eventi previsti dal festival, spicca La seconda notte di quiete a cura di Christian Caliandro, in collaborazione con MyHomeGallery.org, una mostra diffusa con interventi site specific di 12 artisti all’interno di alcuni esercizi commerciali di questa porzione della città, tra le più autentiche e vivaci di Verona. Qui, per tre sere – dal 13 al 15 ottobre – si assisterà alla costruzione di una “mostra-non mostra”, di un sistema espositivo non tradizionale in cui le opere degli artisti scelti – Giuseppe Abate, Paola Angelini, Atrii – John Cascone, Fabrizio Bellomo (autore dell’opera in apertura), Paolo Brambilla, Laura Cionci, Corinna Ferrarese, Nero, Marta Roberti, Roxy in The Box, Lucia Veronesi e Jonathan Vivacqua – potranno vivere e crescere all’interno di un ecosistema “precario”, effimero, transitorio. E forse, anche per questo, incredibilmente vitale.