Sky Arte HD
SkyArte

Tra musica e arte. Masbedo incontra l’Accademia di Santa Cecilia

3 ottobre 2017

MASBEDO © photo Guido Mencari

A inaugurare la Stagione Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, quest’anno, sarà un’esecuzione d’eccezione, in programma dal 5 al 9 ottobre all’Auditorium Parco della Musica. Per l’occasione, il Maestro Antonio Pappano ha scelto un’opera particolare – il Re Ruggero, del compositore e pianista polacco Karol Szymanowski – la cui esecuzione sarà resa davvero unica dalla regia performativa dei Masbedo (nell’immagine in apertura, © photo Guido Mencari), invitati da Romaeuropa Festival, il cui contributo promette di ampliare l’esperienza di ascolto oltre i tradizionali confini della musica classica.

Il duo artistico formato da Nicolò Massazza (1973) e da Iacopo Bedogni (1970), già autori di interventi frutto della ricerca tra video e performance tra cui il recente Handle with care sul tema del restauro, per l’occasione interagirà con l’intera orchestra.
Per Re Ruggero i due artisti hanno infatti concepito un progetto visivo live di regia, tra presa diretta e proiezioni video, che si inserisce nel filone di indagine sulla relazione tra figura, suono e spazio. Oggetti e immagini mostrati e manipolati si combineranno con la presenza e con i movimenti di orchestra e cantanti, dando vita a un risultato che si preannuncia di notevole impatto.