Sky Arte HD
SkyArte

Da Marylin a Ben Hur: Firenze celebra il cartellonista di Hollywood

12 dicembre 2017

Nel corso di una carriera artistica lunga quasi 70 anni, Silvano “Nano” Campeggi è riuscito a legare il proprio nome ad alcune delle più grandi produzioni cinematografiche del Novecento, affermandosi anche come pittore e artista a tutto tondo. Firenze, città che gli ha dato i natali nel 1923, lo omaggia con una mostra antologica allestita nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, celebrando una carriera costruita al fianco della Metro Goldwyn Mayer e di altre case di produzione italiane e straniere.

L’esposizione intende ricostruire tutti i capitoli della produzione di Campeggi, a cominciare proprio dal lungo e fruttuoso legame con il mondo del cinema. Tra il 1946 e 1969, “Nano” fu autore di manifesti e grafiche che hanno contribuito ad accrescere la popolarità e la magia delle pellicole hollywoodiane e dei loro interpreti, immortalando con le sue tempere divi destinati all’eternità come Clark Gable, Marilyn Monroe, Marlon Brando e Audrey Hepburn, oltre a film amatissimi tra cui Via col vento, Casablanca, Cantando sotto la pioggia e West Side Story.

Il percorso espositivo della mostra fiorentina – il cui comitato scientifico è composto da Cristina Acidini, Giorgio Bacci, Luigi Cavallo, Antonio Natali e Carlo Maurizi – riunisce anche opere non direttamente legate all’universo cinematografico.
Sono infatti esposti ritratti, dipinti, visioni frutto della sua “fantasia filologica, in grado di immedesimarsi in stili e iconografie storiche, riattualizzandole in chiave contemporanea”, tra personaggi storici, figure desunte dalla tradizione fiorentina, scene di maternità “raccolte e calibrate“.

A completamento dell’itinerario è stata predisposta una full immersion digitale: realizzata grazie a Art Media Studio, consentirà ai visitatori di calarsi direttamente nel mondo di Nano, entrando nelle sue opere grafiche per prendere parte a un viaggio tra reale e virtuale.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close