Sky Arte HD
SkyArte

Un grande progetto artistico e sociale in piazza a Napoli

17 dicembre 2017

Fino all’8 gennaio è possibile vedere il progetto fotografico-performativo Blind Vision dell’artista Annalaura di Luggo, in esposizione in piazza dei Martiri a Napoli, e poi in partenza per una tournée nelle principali città Italiane ed estere.
Dopo aver fotografato più di mille soggetti diversi, dalle star di Hollywood ai carcerati, dai politici internazionali ai senza tetto, negli ultimi due anni l’artista ha indagato il mondo dei non vedenti intervistando uomini e donne che hanno perso la vista o che non l’hanno mai avuta, fotografando le loro iridi con una macchina fotografica speciale, da lei stessa brevettata, capace di cogliere elementi incredibili degli occhi. Ne è scaturito il progetto Blind Vision, realizzato con la collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti di Napoli e con l’Associazione Teatro Colosimo.
Ora questo progetto viene presentato in una edizione speciale a Napoli dove, in una piazza pubblica di elevata affluenza, una grande cupola nera invita ad entrare, mentre il buio accoglie i visitatori per qualche istante. Ha poi inizio il viaggio: 15 light box raffiguranti iridi di persone cieche o ipovedenti pulsano nell’oscurità e si raccontano.