Sky Arte HD
SkyArte

Gli artisti celebrano la Vespa, nel museo di Omar Ronda

14 gennaio 2018

vespa motocicletta

È in corso fino al 30 giugno La Vespa nella Storia e nell’Arte, un progetto pensato e fortemente voluto dal fondatore e direttore artistico del MACIST di Biella, Omar Ronda.
L’artista, anche ideologo del celebre collettivo Cracking Art che invase la Biennale di Venezia con 500 tartarughe dorate di plastica riciclata, è purtroppo scomparso lo scorso 7 dicembre, ma un anno fa decise di dedicare una grande mostra alla Vespa nella città di Biella perché proprio qui è stata di fatto ideata e progettata nel 1945, anche se verrà brevettata a Firenze il 23 aprile dello stesso anno e successivamente prodotta a Pontedera, sede della Piaggio.

Al di là della questione della paternità “locale”, questo “veicolo a due ruote” è di fatto un’icona del design italiano tutto, presente anche nella collezione permanente del MoMA di New York; non a caso, fin da subito è diventato “soggetto d’arte”.
Molti infatti sono gli artisti che, affascinati dalle sue inconfondibili linee, nel tempo si sono avvicinati e lasciati ispirare dallo scooter della Piaggio. Come quelli invitati da Ronda a confrontarsi con il tema della Vespa, celebrandola e reinterpretandola attraverso il loro peculiare linguaggio espressivo.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close