Sky Arte HD
SkyArte

Il figlio di David Bowie lancia il circolo dei lettori dedicata al padre

3 gennaio 2018

Nel 2013, dal suo sito web David Bowie faceva l’elenco dei Top 100 Books: una lista dei suoi libri preferiti, che andavano da Il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald a Rumore bianco di Don DeLillo; da La terra desolata di T. S. Eliot a Hawksmoor di Peter Ackroyd.
Proprio quest’ultimo volume sarà il primo testo scelto per inaugurare il David Bowie Book Club, una maratona di letture online lanciata dal figlio della rockstar, Duncan Jones, per ricordare il padre scomparso il 10 gennaio 2016. “Mio padre era un divoratore di libri”, spiega Jones, “così dentro di me è cresciuta questa doverosa chiamata: ripercorrere la sua stessa maratona letteraria per onorarne la memoria”. Duncan Jones – regista di film come Moon, Source Code e Warcraft – ha aggiunto che i membri del club del libro avranno tempo fino al primo febbraio per finire di leggere il romanzo, prima che venga rivelato il prossimo titolo scelto all’interno della lista, che include anche opere famose come 1984 di George Orwell e Sulla strada di Jack Kerouac.