Sky Arte HD
SkyArte

Madrid Rio, il parco che sta cambiando la capitale spagnola

8 gennaio 2018

Madrid Rio, Madrid. Photo: courtesy of the authors of the project

Vincitore del concorso internazionale indetto lo scorso decennio dalla municipalità di Madrid, il team formato da Burgos & Garrido, Porras La Casta, Rubio & A-Sala e West 8 ha ultimato la realizzazione di Madrid Rio.
L’intervento è collocato nel cuore della capitale spagnola dove, per effetto della scelta del Consiglio di Madrid del 2003 di interrare un tratto della M-30 (la principale tangenziale della città), si è aperto un enorme spazio lungo le sponde del fiume Manzanares.

Eisenman / Field Operations, Herzog & de Meuron, Navarro Baldeweg, Dominique Perrault e SANAA sono alcuni dei grandi studi internazionali che hanno preso parte al concorso, assegnato dalla giuria al team guidato da Ginés Garrido, al cui interno hanno operato architetti, ingegneri e consulenti specializzati.
Considerato il progetto più importante eseguito a Madrid negli ultimi decenni – e tra i più ambiziosi realizzati nel fronte dello spazio pubblico a livello europeo – Madrid Rio ha previsto la completa ridefinizione di 8 chilometri di sponde del fiume Manzanares.

Scendendo nel dettaglio, il piano ha portato alla nascita di parchi, per 150 ettari complessivi, e di una spiaggia urbana; alla costruzione di 12 ponti; allo sviluppo di strutture pubbliche e sportive estese su 6 ettari, con spazi per i bambini, caffetterie e nuovi indirizzi anche destinati alla fruizione culturale.
Tra gli aspetti salienti dell’intervento, condotto nel segno di una rinnovata sinergia tra spazi costruiti e naturali, perseguendo l’obiettivo di rafforzare la biodiversità e rendere più abitabile il centro città, rientra il ripristino del legame tra Madrid e i suoi dintorni. In precedenza, infatti, non esisteva una continuità, fisica e concettuale, tra il centro città e la campagna che lo circonda: ora, è il corso del Manzanares a divenire il cuore di un rinnovato collegamento.
Il risultato finale ha già sollecitato l’interesse internazionale, come attestato dal conferimento dell’American Architecture Prize nella categoria di riferimento.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close