Sky Arte HD
SkyArte

I capolavori di Brera, da Milano a Londra

22 gennaio 2018

Innesca un proficuo dialogo tra Milano e Londra la rassegna che, mercoledì 24 gennaio, aprirà i battenti tra le sale della Estorick Collection of Modern Italian Art. Intitolata The Enchanted Room: Modern Works from the Pinacoteca di Brera, la mostra – in programma fino all’8 aprile – inaugura il 20esimo anniversario della sede londinese, portando per la prima volta oltreconfine la raccolta di capolavori donati alla Pinacoteca di Brera da Emilio e Maria Jesi nel 1976.

Regalando un affascinate colpo d’occhio su una delle raccolte più prestigiose di sempre, l’esposizione riunirà a Londra capolavori firmati dai maggiori artisti nostrani, come Mario Sironi, Giorgio de Chirico e Filippo de Pisis. Votata per lo più all’arte figurativa e alla scultura, la collezione Jesi include anche un caposaldo dell’astrazione geometrica realizzato da Osvaldo Licini.

Fra le opere in mostra a Londra spiccano il celebre Ritratto del pittore Moïse Kisling, dipinto da Amedeo Modigliani nel 1915, l’Autoritratto di Boccioni del 1908 (nell’immagine in apertura) e La musa metafisica di Carlo Carrà del 1917, esempio calzante delle atmosfere che caratterizzano la pittura metafisica.

Non mancheranno i capolavori pittorici di Severini e Ardengo Soffici, così come i paesaggi di Mario Sironi e le figure femminili di Massimo Campigli. La mostra alla Estorick Collection rinnova gli intenti di Emilio e Maria Jesi: celebrare gli artisti e gli amanti della creatività del passato, del presente e del futuro.