Sky Arte HD
SkyArte

Tutta la storia di Modena in una mostra

15 gennaio 2018

C’è tempo fino all’8 aprile per visitare la mostra Mutina Splendidissima. La città romana e la sua eredità, allestita al Foro Boario di Modena e curata da Luigi Malnati, Silvia Pellegrini e Francesca Piccinini. Inaugurata a 2200 anni dalla fondazione della città, la rassegna mira a ripercorrerne le vicende storiche, fin dall’epoca romana.

Grazie a un linguaggio accessibile a tutti, basato su dati archeologici e sull’apporto di esperti in discipline complementari, l’esposizione accosta reperti e opere d’arte a testimonianze provenienti da numerosi musei, creando un raffronto tra le ricostruzioni virtuali dei principali monumenti di Mutina, a cura di Altair4 Multimedia, e la descrizione della città prima della sua nascita.

Il racconto visivo si dipana attraverso i secoli, ponendo in evidenza le tappe fondamentali della storia locale. Tra le novità presentate per la prima volta al pubblico, compaiono decorazioni parietali equiparabili a quelle di Pompei, esposte insieme a preziosi elementi di arredo.

[Immagine in apertura: Antefisse in terracotta dal santuario di Cittanova (Modena), fine III secolo a.C.]