Sky Arte HD
SkyArte

Siena: ancora fotografia al Santa Maria della Scala

6 gennaio 2018

monica biancardi Cenere sulla tenda -Livia

Durato più di 7 anni e sviluppato in collaborazione con il poeta Gabriele Frasca, il progetto artistico RiMembra di Monica Biancardi è in mostra a Siena, nei suggestivi spazi del complesso museale Santa Maria della Scala. Dopo le precedenti esposizioni al Museo Nitsch di Napoli e a Parigi durante Paris Photo, questo reportage dal particolare format fa dunque tappa in Toscana fino al prossimo 21 gennaio.

Costituito da 15 acquerelli, 6 dittici fotografici e altre immagini proiettate in grande dimensione lungo il percorso espositivo, accompagnate dai testi scritti da Frasca, RiMembra attiva un dialogo tra poesia e immagini reso attraverso la forma dell’installazione artistica contemporanea: ciascuna immagine, pur essendo stato concepita come autonoma, “attraverso le sue linee di forza, anche a distanza di anni, si congiunge ad un’altra immagine”. Realizzate in vari luoghi e in tempi diversi, il progetto dà vita a “un paradossale collage in movimento nel corso del tempo, che trascende la singola immagine fissa”, come testimoniano ad esempio il trittico composto dalla luce che entra in un tempio di Taipa (2015) che sembra attraversare il volto di donna nella sauna di Lucrino (2010) e infrangersi in un lago di San Francisco (2012).

Con questa operazione l’artista di origine napoletana, classe 1972, “costruisce la propria memoria, con la lingua che più le appartiene, la fotografia, ma non vuole spiegarcela, non vuole rivelarcela. È la “sua” memoria, non vuole che sia la nostra. Ci chiede di prenderla così come è, di farne ciò che ne vogliamo, di interpretarla, di leggerla, di sentirla come meglio crediamo. Di RiMembrarla”, ha affermato Daniele Pitteri, direttore del Santa Maria della Scala.