Sky Arte HD
SkyArte

Memorabilia di Prince all’asta

8 febbraio 2018

Prince

Fino al 15 febbraio è in corso un’asta di importanti memorabilia di Prince: le sue iconiche scarpe adornate con charms “simbolo d’amore”, i suoi testi scritti a mano e alcuni regali, che il cantautore e polistrumentista statunitense aveva donato a un paio di sue ex fidanzate. Chi organizza è la RR Auction di Boston, società conosciuta in tutto il mondo per la vendita di documenti rari, manoscritti, autografi e manufatti storici.
Tra i pezzi più interessanti in vendita c’è la bozza del testo di Sign ‘O’ the Times, il singolo che ha dato il nome all’album e al film-concerto del 1987, diretto dallo stesso artista, che si stima raggiungerà i 10mila dollari; un Black Album originale e un pianoforte viola.
Questa primavera, un’altra asta – la Julien’s Auction prevista per il 18 maggio – includerà anche oggetti appartenuti a Mayte Garcia, la prima moglie di Prince, e una lettera che l’artista scrisse con inchiostro viola per scusarsi con Lisa Bonet – l’attrice esplosa negli anni Ottanta con i Robinson – per non averla scelta per il suo video Walk Do not Walk, una canzone tratta dal suo album del 1991, Diamonds and Pearls.