Sky Arte HD
SkyArte

Da Michelangelo a Caravaggio, un secolo d’arte in mostra a Forlì

8 febbraio 2018

Caravaggio, La Madonna dei Pellegrini, 1604-1606, Roma, Basilica di Sant'Agostino in Campo Marzio

Si intitola L’Eterno e il tempo. Tra Michelangelo e Caravaggio la mostra che, dal 10 febbraio al 17 giugno, animerà per la prima volta i rinnovati spazi della chiesa conventuale di San Giacomo Apostolo, nell’ambito dei Musei di San Domenico, a Forlì.

Come sottolinea il titolo, la rassegna si inscrive in un orizzonte temporale che spazia da Michelangelo a Caravaggio, documentando alcune delle tappe storico-artistiche a cavallo tra Cinquecento e Seicento. A finire sotto la lente di ingrandimento saranno gli anni intercorsi fra il Sacco di Roma e la morte di Caravaggio, tra l’inizio della Riforma protestante e il Concilio di Trento, fra il Giudizio universale di Michelangelo e il Sidereus Nuncius di Galileo.

Una narrazione visiva che prende avvio con il tramonto del Rinascimento e raggiunge l’apice nel Manierismo, affondando le radici nelle istanze religiose e nella definizione di nuovi dettami e scuole artistici. Storia, sacralità e vita quotidiana si mescolano lungo i decenni, conferendo a questa epoca sembianze precise e complesse.

Oltre a Michelangelo e Caravaggio, a dare vita a un racconto lungo un secolo saranno artisti altrettanto celebri, quali Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Daniele da Volterra, El Greco, Guido Reni, Domenico Beccafumi e Scipione Pulzone.

[Immagine in apertura: Caravaggio, La Madonna dei Pellegrini, dettaglio, 1604-1606, Roma, Basilica di Sant’Agostino in Campo Marzio]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close