Sky Arte HD
SkyArte

Il contributo di Prince affiora dal nuovo album di Janelle Monáe

1 marzo 2018

Janelle Monáe, photo by Tankboy fonte Flickr

Il recente singolo di Janelle Monáe, Make Me Feel, che anticipa il suo nuovo album Dirty computer è stato salutato dalla stampa specializzata come chiaramente ispirato alle sonorità di Prince, di cui si sente il beat inconfondibile. Del resto, la stessa cantautrice e attrice statunitense – molto amica dell’autore di Purple Rain scomparso nel 2016 – ha dichiarato in una recente intervista alla BBC Radio 1: “Prince stava lavorando con me all’album prima di morire, mi ha aiutata con i suoni”.

Anche in passato la giovane performer non ha mai fatto mistero di ritenere Prince il proprio mentore, tanto da averlo fortemente voluto come ospite nel suo secondo album del 2013, intitolato The Electric Lady, nella traccia Givin Em What They Love, piena di echi funky.
In quell’occasione, poi, il celebre polistrumentista aveva celebrato l’uscita del nuovo disco di Janelle Monáe inviandole un mazzo di fiori corredato da una rivisitazione della sua Kiss, cantata da un postino al momento della consegna del telegramma.

[Immagine in apertura: Janelle Monáe, photo by Tankboy fonte Flickr]