Sky Arte HD
SkyArte

A New York, nasce il museo dedicato alle caramelle

20 marzo 2018

Bisognerà attendere fino alla prossima estate per l’apertura a New York del nuovo Museum of Candy. Realizzato nel quartiere di Chelsea, all’interno di una chiesa sconsacrata di quasi 3mila metri quadrati, il curioso museo promette di diventare un indirizzo imperdibile per gli amanti di caramelle e dolciumi.
L’insolita iniziativa, ideata da Charissa Davidovici, è stata promossa dalla Sugar Factory, azienda del settore dolciario, con ristoranti e punti vendita in tutto il mondo.

Già noto il costo del biglietto di ingresso – pari a 25 dollari – che consentirà di accedere a un percorso espositivo focalizzato sulla storia dei bonbon; ad intervallare le varie sezioni saranno dei punti di degustazione, che naturalmente offrirano assaggi di dolci e gelati. Nel Museum of Candy sarà inoltre presente un “mercato” di dolci e un grande caffè all’aperto, entrambi accessibili anche senza biglietto.
Il progetto, proposto anche a Los Angeles, si inserisce a pieno titolo nel recente “filone” delle strutture che rinnovano l’idea di museo in un’ottica di puro entertainment: tra gli esempi recenti, si possono citare anche il Museum of Selfies, visitabile fino al 31 maggio a Glendale, nella contea di Los Angeles, e l’Ice Cream Museum, con la sua installazione esperienziale itinerante legata al tema del gelato.