Sky Arte HD
SkyArte

Quando l’architettura è illustrata. Alla scoperta di Studio Saòr

2 marzo 2018

Nato nel capoluogo veneto nel 2014, per volontà dei giovani architetti Cristina Cappellari e Ferruccio Mattia Costantini, entrambi laureati allo IUAV di Venezia, Studio Saòr sta tracciando un personale itinerario nell’indagine delle città e dello spazio costruito con i progetti della cosiddetta Architettura Illustrata.
Dalla combinazione di discipline e pratiche affini ma autonome, come cartografia, grafica, illustrazione e, naturalmente, la stessa architettura, i due progettisti hanno avviato una ricerca inedita, finalizzata alla produzione di opere nelle quali elementi peculiari dell’identità urbana vengono elaborati e associati.

Il risultato di questo approccio, come racconta lo stesso duo, “è uno schedario illustrato per serie, una catalogazione che sfocia in prodotti come stampe, pubblicazioni, quaderni, cartoline e mappe i cui packaging curiamo nel dettaglio“.
Studio Saòr ha attualmente all’attivo alcune serie esplicitamente ispirate all’unicità del contesto della città lagunare, tra cui (Other) Venetian Lagoon Islands: un isolario contemporaneo della laguna veneta; Bridges of Venice: piccoli ponti dalla morfologia articolata (cui si riferisce l’immagine sopra); Canal Grande Façade Collection: i palazzi del Canal Grande e le loro facciate illustrate (da cui è tratta l’immagine in apertura) e Falling Churches: nove chiese per sei sestieri.
Da segnalare anche Catalogo Veneziano, una pubblicazione in due capitoli che si qualifica come il primo risultato di una mappatura completa delle 110 chiese della città, ordinate sestiere per sestiere.