Sky Arte HD
SkyArte

Anteprime, grandi ospiti, mostre: torna il Lucca Film Festival

6 aprile 2018

Stephen Frears, Martin Freeman, Anton Corbijn, Rupert Everett, Sabina Guzzanti e Laura Morante: sono alcuni dei protagonisti del cinema internazionale attesi dall’8 al 15 aprile al Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018, la kermesse cinematografica che anche quest’anno coinvolgerà una pluralità di location delle città toscane di Lucca e Viareggio.
I cinema Astra e Centrale, il Teatro del Giglio, Palazzo Ducale, la Fondazione Ragghianti sono tra i luoghi coinvolti nel circuito della manifestazione, che propone due mostre d’eccezione e una robusta programmazione cinematografica, oltre a omaggi, proiezioni, premi e incontri.

Particolarmente significativa la sezione Anteprime Fuori Concorso che include, tra le altre pellicole, l’attesissimo Isle of Dogs di Wes Anderson; Lucky di John Carrol Lynch; Papa Francesco di Claudio Rossi Massimi e Storie di altromare di Lorenzo Garzella. Quest’ultima pellicola costituisce un omaggio ad Antonio Possenti, il “coltissimo pittore dell’Altrove, un artista in fuga dalla tradizione italiana, verso gli orizzonti narrativi e visionari di Bosch e Bruegel“, come lo ha definito Vittorio Sgarbi.
Scomparso nel 2016, viene presentato con un documentario, un vero e proprio “film-ritratto”, che “alterna e intreccia materiali documentaristici a un livello narrativo più intimo e visionario“, riunendo “interviste, archivi super8, vecchi scritti, dettagli del tracimante studio in Piazza dell’Anfiteatro, immagini inedite del maestro al lavoro“. Dopo l’anteprima italiana al Lucca Film Festival – domenica 8 aprile, alle 18.30 – il film andrà in onda in esclusiva su Sky Arte HD il venerdì seguente, 13 aprile, alle 20.15.

La programmazione dell’evento toscano include inoltre il Concorso internazionale di lungometraggi – giunto alla terza edizione consecutiva – con 14 film internazionali in competizione e prima italiana. L’appuntamento proporrà 22 opere in grado di restituire e raccontare “la più stringente attualità“.
Rientrano nel programma anche la sezione Educational, dedicata e rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, e il progetto Effetto Cinema Notte 2018, grazie al quale oltre 40 locali del centro storico lucchese si animano per un corale omaggio all’arte cinematografica.

Proseguiranno oltre il termine della kermesse le due mostre promosse quest’anno, realizzate con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Sky e il Teatro del Giglio: entrambe intendono mettere in evidenza lo stretto legame tra cinema e arte.
Fino al 23 aprile prossimo, infatti, sarà possibile visitare Cinema d’arte. Dietro le quinte delle produzioni artistiche di Sky – allestita nella Sala del “mezzanino” della Fondazione Ragghianti, a Lucca – con una selezione di foto in grande formato che svelano il “dietro le quinte” di importanti produzioni.
Sulla figura eclettica del regista cinematografico, documentarista, sceneggiatore e regista teatrale Luchino Visconti si concentra infine la mostra Luchino Visconti. Alla ricerca del tempo perduto. Storia di un film mai realizzato, aperta fino al 21 aprile nelle sale del Palazzo Ducale di Lucca.