Sky Arte HD
SkyArte

Gli omaggi in 3D di Gustavo Soares alle pop star

21 aprile 2018

Visitando sul sito Behance il profilo dell’artista sudamericano Gustavo Soares, non è difficile restare a bocca aperta. Di base a Tatuí, in Brasile, questo autore destreggia con particolare estro le principali tecniche di modellazione tridimensionale e di fotoritocco, dando vita a interessanti risultati.
Nella sua gallery personale, singolari quanto riconoscibili caricature di amatissimi artisti internazionali – come gli indimenticabili David Bowie a Nina Simone, ma anche Amy Winehouse e Lemmy Kilmister, di cui riportiamo in apertura il ritratto firmato da Soares – si susseguono una dopo l’altra, offrendo un’attualizzazione del genere del ritratto.

A raccontare come riesce a dare vita a opere delle quali sono spesso protagoniste icone della cultura pop, è stato lo stesso Soares attraverso i principali canali social, in un’ottica di promozione del proprio lavoro online. Oltre a offrire, attraverso le sue creazioni, un’attestazione delle sue capacità, sempre in rete l’artista ha lasciato più di una traccia utile a comprendere con pienezza il suo profilo.
Introduce se stesso come un “modellatore di personaggi e un artista dello sviluppo di look”, aggiungendo su Behance di amare l’arte, “specialmente l’arte indipendente” e di nutrire interesse tanto per alcuni Maestri del passato – tra questi, cita esplicitamente gli italiani Leonardo da Vinci e Raffaello Sanzio – quanto per le tendenze legate all’arte digitale.
Con all’attivo collaborazioni con grandi compagnie come Dreamworks TV e Aardman Animations, Gustavo Soares si muove con scioltezza tra 3ds max, Zbrush, Photoshop e Vray; inoltre è esperto di modellazione organica, definizione di sfumature facciali, texturizzazione e ombreggiatura.