Sky Arte HD
SkyArte

La danza si diffonde per Palermo, grazie al festival ConFormazioni

25 aprile 2018

Fino a domenica 29 aprile, Palermo apre le porte all’universo della danza, accogliendo la seconda edizione della kermesse ConFormazioni.
Il festival, della durata complessiva di 4 giorni, è diretto dal coreografo palermitano Giuseppe Muscarello ed è frutto della collaborazione con il Teatro Biondo: i linguaggi della danza contemporanea sono al centro dell’iniziativa, che farà convergere nel capoluogo siciliano compagnie, studiosi e artisti di fama internazionale.

Tra gli ospiti attesi in città, che quest’anno detiene il titolo di Capitale Italiana della Cultura, si segnalano il danzatore Daniele Ninarello – ideatore della ricerca sul “corpo intuitivo” – e la compagnia italo francese MF di Maxime Freixas e Francesco Colaleo. Per l’apertura di ConFormazioni, la cui programmazione segue in questa edizione il fil rouge Memoria e trasmissione, è l’incontro con lo storico della danza Alessandro Pontremoli, al quale prenderà parte anche il liceo coreutico Regina Margherita.
Tra gli appuntamenti del corposo calendario messo a punto per il 2018, si segnalano anche l’evento inaugurale nell’eccezionale cornice della scalinata del Teatro Massimo, con l’installazione Sorgente curata da Franca Ferrari; il focus sulla videodanza, i laboratori e workshop con personalità internazionali di riferimento per questo settore.
Sarà una manifestazione nomade che vuole coniugare la formazione alla danza per i giovani artisti e la ricerca di nuovi pubblici che possano appassionarsi“, ha dichiarato alla stampa il direttore artistico.